Il dolore cronico è un problema di salute di significativa importanza negli anziani, sia per diffusione che per impatto negativo sulla qualità di vita.
Vi sono inoltre alcuni aspetti che rendono il dolore dell'anziano una realtà peculiare:

-l'evidente correlazione tra dolore cronico e disabilità che appare particolarmente spiccata nel paziente anziano 

- l'aumentata prevalenza di patologie neurodegenerative nell'anziano, con particolare riguardo alla malattia di Alzheimer e alle altre forme di demenza primaria, rende spesso complicata la diagnosi del dolore cronico che spesso affligge queste persone

- ancora oggi spesso i pazienti anziani, pur soffrendo di una sintomatologia dolorosa cronica, non vengono trattati adeguatamente con i mezzi a disposizione.