Una corretta alimentazione e un’abituale pratica dell’attività fisica sono di fondamentale importanza per raggiungere l’obiettivo di un invecchiamento attivo. Altrettanto importante è affrontare con un corretto approccio nutrizionale clinico le più frequenti patologie dell’anziano: dall’ipertensione alla dislipidemia, dal diabete all’insufficienza renale, fino alle patologie neurologiche, all’osteoporosi e alla sarcopenia. Questi corsi affronteranno l’ampio spettro di patologie e bisogni di salute della terza età, insegnando la valutazione dello stato di nutrizione e l’applicazione della nutrizione clinica in geriatria.